Trucchi per ottenere uno stoppino ben dritto durante la preparazione delle candele fai da te!

 

La realizzazione delle candele fai da te è relativamente semplice. Tuttavia, il giusto posizionamento dello stoppino è l'operazione che necessita più attenzione (è importante che esso venga correttamente posizionato e fissato per garantire una combustione uniforme e regolare della candela).

 

 

Fase 1:

Munitevi del contenitore in vetro per candele, dello stoppino e di uno stuzzicadenti (non fornito)

 

Fase 2:

Posizionate lo stoppino al centro del contenitore. Sistemate lo stuzzicadenti sul contenitore come indicato nella foto. Ripiegate allora lo stoppino attorno allo stuzzicadenti, assicurandovi che la base dello stoppino aderisca al fondo del contenitore.

 

Fase 3:

Seguite la scheda della ricetta fornita nel kit. Dal momento in cui la preparazione di cera si sarà fusa, (prima dell'aggiunta degli altri ingredienti), immergete la base dello stoppino nella preparazione di cera fusa e riposizionatela al centro del contenitore di vetro per candele. Raffreddandosi (in pochi secondi), la cera "fisserà" lo stoppino sul fondo del contenitore.

 

Fase 4:

Rimettete allora lo stuzzicadenti senza toccare lo stoppino (rischiereste di staccarlo dal fondo). Se lo stoppino si stacca, ripetete l'operazione.

 

Fase 5:

Una volta terminata la ricetta, fate colare la preparazione nel contenitore con l'aiuto di un piccolo imbuto.

 

Fase 6:

Lasciate raffreddare la preparazione senza toccare niente.
Quando si sarà solidificata, togliete lo stuzzicadenti ed accorciate lo stoppino con le forbici.